VFNO: Faraone incontra l’arte con “Diva tra le dive”

Una serata evento in cui l’alta gioielleria della storica maison italiana incontra l’arte. Comune denominatore? Il design contemporaneo in un contesto di tradizione tutta italiana

Per la quarta edizione della Vogue Fashion’s Night Out di giovedì 6 settembre a Milano Faraone ancora una volta incontrerò l’arte con un appuntamento esclusivo, “Diva tra le dive”, dove arte e alta gioielleria italiana si fondono per un evento nell’evento, celebrazione globale della moda.

Diva tra le dive” è l’appuntamento promosso da Faraone in collaborazione con la Galleria d’Arte Glauco Cavaciuti e la Cracking Art che sarà ospitato nel nuovo showroom di via Montenapoleone 9. Per la VFNO lo showroom Faraone diventerà teatro esclusivo, discreto, di un’altra e sempre diversa installazione Cracking Art.

Protagonista della serata una chiocciola-scultura, la diva tra le dive, che per l’occasione indosserà i gioielli Faraone dalla collezione “One of a Kind Diamond”. Co-protagonista? Un preziosissimo principe ranocchio.
Forte del successo della prima collaborazione con la galleria d’arte Glauco Cavaciuti, in occasione della scorsa edizione della VFNO, Faraone trova in Glauco Cavaciuti un partner d’eccezione, con l’obiettivo di formare un binomio costante e che duri nel tempo.

La Cracking Art è una delle correnti artistiche più irriverenti del secolo, nata dall’amore per la natura oltre che da un particolare impegno sociale e ambientale. E’ un movimento artistico culturale che si concentra sul riciclo e sull’uso rivoluzionario e innovativo di materie plastiche diverse, dando vita a creazioni e sculture di animali fuori scala. Animali di grandi dimensioni, colorati nelle tinte pop che, con installazioni inaspettate, invadono i luoghi più disparati della vita quotidiana, comunicando attraverso il linguaggio estetico espressivo e innovativo del fuori misura. C.B.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Faraone

Commenti

comments