Accuse di molestie gay per John Travolta

Ecco l'ennesima accusa di molestie rivolte ad un noto attore di Hollywood. Dopo le accuse ai danni di Johnny Depp solo qualche settimana fa, ecco che ad essere coinvolto in un nuovo caso è John Travolta...

E’ stato coinvolto in una brutta faccenda di molestie l’attore John Travolta. Un massaggiatore lo accusa di aver provato ad aver avuto un rapporto sessuale con lui.

A quanto pare il 16 gennaio scorso l’attore avrebbe chiamato il massaggiatore professionale per fissare un appuntamento da 200 dollari l’ora per un massaggio. L’uomo, che non ha rivelato il suo nome ma si è identificato con il nome John Doe alla polizia, si è dunque recato al Beverly Hills Hotel per la “prestazione“.

Una volta raggiunto il bungalow di Travolta, sembra che l’attore si sia spogliato completamente e lì il massaggiatore gli abbia detto di sdraiarsi sul lettino. Fin qui niente di particolarmente fuori norma. Dopo un’ora di massaggio pero l’uomo dice che Travolta ha iniziato a toccargli la gamba per poi risalire fino al pene al che si è subito tirato indietro dicendo che non eseguiva prestazioni sessuali con i suoi clienti. Travolta si sarebbe arrabbiato e lo avrebbe mandato via dopo averlo pagato. Ora l’uomo chiede 2 milioni di dollari…

Un portavoce dell’attore spiega che le accuse sono ovviamente false e che a momento dei fatti, dichiarati dal massaggiatore, Travolta si trovava a New York e non a Los Angeles.

Commenti

comments