L’A-I 2012/2013 di Marco de Vincenzo

Marco de Vincenzo ha sfilato in occasione della della fashion week milanese appena trascorsa e ha presentato la sua collezione autunno-inverno 2012/2013. Dal sapore classico, lo stilista si ispira all'architettura di Roma per dare vita alla sua collection.

Agli occhi arriva la luce di Roma e l’architettura sovrapposta, scolpita. E poi mi trovo a disegnare, e penso ad una donna sensibile al tatto ed al colore, ai materiali, le forme; al vivere il suo mondo sofisticato internazionale, usando solo pochi accenti. puri, della tradizione sartoriale italiana”.

Queste le parole dello stilista per descrivere quello che lo ha ispirato a creare la collezione autunno-inverno 2012/2013. Una collection dal mood classico dove le linee sono dritte e nette, mentre il corpo femminile viene sottolineato da effetti sfumati.

Così troviamo camicie maschili in popeline. Le gonne sono a pieghe o pencil con inserti in pelle; i pipe trousers sono in panno e abbinati a redingote foderate di pelliccia.

La palette cromatica si estenda dai basic come il nero, il latte, il caramel, il brown e ul vinaccia accostati a bianco assoluto, al rosso antico e al cipollino. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Marco De VincenzoMarco De Vincenzo

Commenti

comments