inviato a giudizio il magnate egiziano Naguib Sawiris per vilipendio delle religioni, dopo che aveva pubblicato sul suo profilo di Twitter una caricatura che ritraeva gli iconici personaggi della Walt Disney, Minnie e Topolino, in versione Islamica. Le immagini furuno rimosse a seguito dell’ondata di polemiche, e le scuse arrivarono puntuali, ma pare che non siano bastate per evitare una denuncia e una conseguente iniziativa giudiziaria.

Sawiris, anche fondatore della compagnia telefonica Wind, è attualmente impegnato nelle prime elezioni legislative del dopo Mubarek per il partito Egiziani liberi. F.A.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times