Demi Moore e la scioccante telefonata al 911 | VIDEO

Ad una settimana dal ricovero in emergenza di Demi Moore, arrivano le prime informazioni su quella tragica serata. L'attrice oltre a soffrire di anoressia, come si era intuito dalle ultime foto, ha fumato qualcosa di simile alla marijuana che le avrebbe provocato le convulsioni. Qui potete ascoltare la registrazione della chiamata al 911...

E’ stata resa pubblica la tragica telefonata al 911 la sera in cui l’attrice Demi Moore si sentii male e fu ricoverata. Molta confusione e tre interlocutori si passano a vicenda il telefono. Da quanto si può sentire dalla telefonata una donna dice che Demi ha iniziato ad avere le convulsioni dopo aver fumato qualcosa che non era marijuana ma simile: “Ha fumato qualcosa. Non è marijuana, ma è molto simile, Assomiglia all’incenso. Ha tipo le convulsioni“.

La donna passa poi il telefono ad un’altra donna che è vicina a Demi e partono le domande da parte del 911 sullo stato di Demi: “Sta tremando, ha le convulsioni, è bollente. Metto acqua fredda sulla sua schiena perché è bollente“. Sembra cosciente ma respira a fatica. La donna infine passa il telefono ad un uomo molto più calmo che dopo essersi assicurato che qualcuno stesse all’entrata per indicare la strada ai soccorritori, ha detto che Demi si stava riprendendo e respirava meglio.

Il sito di gossip TMZ ha pubblicato la registrazione della chiamata che potete ascoltare qui. A.R.

Commenti

comments