Notting Hill, potrebbe chiudere la libreria del film

Chi non la conosce… La famosa libreria vicino a Portobello Road nella quale Julia Roberts e Hugh Grant si innamorano nel film del 1999 “Notting Hill“. Si chiama “Travel Bookshop” ed è a rischio chiusura. Fondata da Simon Gaul nel 1979, il negozio che vende libri da viaggio non ha ancora trovato un nuovo acquirente. […]

Chi non la conosce… La famosa libreria vicino a Portobello Road nella quale Julia Roberts e Hugh Grant si innamorano nel film del 1999 “Notting Hill“. Si chiama “Travel Bookshop” ed è a rischio chiusura. Fondata da Simon Gaul nel 1979, il negozio che vende libri da viaggio non ha ancora trovato un nuovo acquirente. Messa in vendita a maggio, se entro due settimane nessuno la ricompra potrebbe definitivamente chiudere.

Sulla pagina Facebook della libreria “The Travel Bookshop” si possono leggere molti messaggi di sostegno da parte del pubblico.

Qualche giorno fa il proprietario scriveva su Facebook: “Buongiorno a tutti! Da oggi scattano i saldi prima della chiusura tra 2 settimane. Giorni tristi ma saremo qui con il sorriso! Grazie per tutti i vostri messaggi!“.

Ma i vip si stanno mobilitando e Alec Baldwin e Richard Curtis hanno aderito alla campagna lanciata su Twitter da Olivia Cole, una poetessa e giornalista fan di questa libreria. Su Twitter potete seguire la campagna e aiutare a salvare la libreria. A.R.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Libreria di Notting HillLibreria di Notting Hill

Commenti

comments