Clint Eastwood rimanda le riprese per la gravidanza di Beyoncé

Dopo l’annuncio shock della sua gravidanza fatto agli MTV Video Music Awards 2011, Beyoncé ha “costretto” Clint Eastwood a rimandare le riprese di “E’ nata una stella“. Terzo remake del classico film del 1937, le riprese del musical dovevano iniziare a febbraio 2012 ma date le condizioni della cantante/attrice sono state rimandate. Sicuramente è andata […]

Dopo l’annuncio shock della sua gravidanza fatto agli MTV Video Music Awards 2011, Beyoncé ha “costrettoClint Eastwood a rimandare le riprese di “E’ nata una stella“. Terzo remake del classico film del 1937, le riprese del musical dovevano iniziare a febbraio 2012 ma date le condizioni della cantante/attrice sono state rimandate.

Sicuramente è andata di lusso a Beyoncé se facciamo il confronto con la sua collega Hilary Duff, che per la stessa causa si è vista sfuggire la parte di Bonnie Parker in “The Story of Bonnie and Clyde“, anche se ripagata con un rimborso da 100 mila dollari. A.R.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

BeyoncéBeyoncé

Commenti

comments