Hummel e i Black Eyed Peas per l’ambiente

“What goes around comes around” questo lo slogan della campagna di sensibilizzazione lanciata da Hummel assieme ai Black Eyed Peas. Il brand danese ha approfittato del tour del 2010 “The End” dei Black Eyed Peas per raccogliere bottiglie di plastica e dopo una accurata lavorazione, trasformarle in una vera e propria collezione di abbigliamento e […]

What goes around comes around” questo lo slogan della campagna di sensibilizzazione lanciata da Hummel assieme ai Black Eyed Peas. Il brand danese ha approfittato del tour del 2010 “The End” dei Black Eyed Peas per raccogliere bottiglie di plastica e dopo una accurata lavorazione, trasformarle in una vera e propria collezione di abbigliamento e di scarpe per la collezione primavera-estate 2011 e per l’autunno-inverno 2011/2012. Il tutto per sensibilizzare le persone all’arte del riciclo.

Grazie ai 17 concerti dei Black Eyed Peas in giro per l’Europa sono state raccolti 2000 kg di plastica che sono stati trasformati in ben 11.500 capi. Infatti la collezione autunno-inverno 2011 comprende 4 giacche, 4 t-shirt e 4 paia di sneakers.

L’azienda è dunque decisa a portare avanti il progetto. Per ottenere maggiori dettagli clicca qui. A.R.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Hummel e i Black Eyed Peas per l'ambienteHummel e i Black Eyed Peas per l’ambiente

Commenti

comments