Fashion Times a Scuola di Profumo! VIDEO

Per voi siamo penetrati nel segreto ed esclusivo mondo dei profumi del Gruppo L’Oréal. Acqua di Giò, Armani Code, Flower Bomb… sono sicura che questi nomi vi sono più che familiari! Il profumo è molto di più di una semplice fragranza, è un’insieme complesso e meravigliosamente armonioso di essenze combinate tra loro per un risultato inebriante...

A cura di Elise Lefort

Chanel N°5

Chanel N°5

Per voi siamo penetrati nel segreto ed esclusivo mondo dei profumi del Gruppo L’Oréal.

Acqua di Giò, Armani Code, Flower Bomb… sono sicura che questi nomi vi sono più che familiari! Il profumo è molto di più di una semplice fragranza, è un’insieme complesso e meravigliosamente armonioso di essenze combinate tra loro per un risultato inebriante.

A condurre questa lezione sui segreti di fabbricazioni di profumi noti in tutto il mondo, Donatella Ferrari, che ci spiega che prima di tutto un profumo è fatto di materie prime che si suddividono in elementi naturali (vegetali e animali) e sintetici, questi ultimi creati in laboratorio, molecole isolate da componenti naturale oppure prodotti artificiali creati chimicamente, tra i quali rientrano gli aldeidi. Un nome quasi barbaro per un profumo che evoca più spesso fiori, legni o spezie dal sapore più romantico, e invece basta sapere che queste famosi aldeidi sono per esempio all’origine di una fragranza che ha fatto sognare migliaia di donne e che continua tutt’ora ad affascinarci: Chanel N°5 !

Ma passiamo alla pratica! Quando si sceglie un profumo, non sempre si percepiscono tutte le note contenute al primo colpo. Cosi, Donatella Ferrari ci invita ad “esaminare” le varie note ed essenze contenute nelle fragranze più famose.

Commenti

comments