Michele Miglionico e il tributo ai 50 anni de “La Dolce Vita”

"Tu sei tutto Sylvia! Ma lo sai che sei tutto? You are everything, everything! Tu sei la prima donna del primo giorno della creazione, sei la madre, la sorella, l'amante, l'amica, l'angelo, il diavolo, la terra, la casa...". Sospirate... queste parole pronunciate del verace Marcello Rubini (Marcello Mastroianni) per la sua Sylvia (Anita Ekberg) sono il simbolo del capolavoro felliniano de "La Dolce Vita"..

Tu sei tutto Sylvia! Ma lo sai che sei tutto? You are everything, everything! Tu sei la prima donna del primo giorno della creazione, sei la madre, la sorella, l’amante, l’amica, l’angelo, il diavolo, la terra, la casa…” .

Sospirate… queste parole pronunciate del verace Marcello Rubini (Marcello Mastroianni) per la sua Sylvia (Anita Ekberg) sono il simbolo del capolavoro felliniano de “La Dolce Vita” che, in occasione del 50esimo anniversario, torna tra noi inebriandoci di mondanità, scandali e successi targati anni ’50/’60.

All’indomani della presentazione della pellicola restaurata, Michele Miglionico, stilista italiano di haute couture, ha voluto omaggiare “La Dolce Vita” con una collezione dalle lavorazioni preziose, dai tessuti eleganti e dai dettagli per bene, che hanno caratterizzato il periodo. Alcuni scatti fotografici, realizzati dall’emergente e talentuosa artista Tania Alineari, hanno fatto da cornice a questo mondo che sconfina tra arte fotografica e cinema, contaminandosi con l’alta moda.

Uno splendido viaggio a ritroso nel tempo nell’epoca in cui le dive erano davvero delle dive, genuine muse ispiratrici che, passeggiando nel centro di Roma, sedevano elegantemente nei bar di via Veneto, concedendosi con timidezza ai flash dei paparazzi. E.M.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Michele Miglionico e il tributo ai 50 anni de Michele Miglionico e il tributo ai 50 anni de “La Dolce Vita” Michele Miglionico e il tributo ai 50 anni de  Michele Miglionico e il tributo ai 50 anni de

Commenti

comments