Intimissimi ricicla i tuoi reggiseni!!!

Lo sapevi che i tuoi vecchi reggiseni possono ripararti dall’inquinamento sonoro? No, inutile usarli per tapparti le orecchie… cosi non funziona! Chi non ha da qualche parte nel fondo di un cassetto, in mezzo agli “scheletri” nell’armadio, qualche vecchio reggiseno che non assume più le forme di un degno pezzo di intimo… forse ora deforme […]

Lo sapevi che i tuoi vecchi reggiseni possono ripararti dall’inquinamento sonoro? No, inutile usarli per tapparti le orecchie… cosi non funziona! Chi non ha da qualche parte nel fondo di un cassetto, in mezzo agli “scheletri” nell’armadio, qualche vecchio reggiseno che non assume più le forme di un degno pezzo di intimo… forse ora deforme e ingiallito, inutile quindi, e oserei dire, di troppo! Fermi lì, non buttateli! No, perchè oggi, dopo la raccolta differenziata, arriva il riciclo dei reggiseni! Strana idea? Non per forza!

Un’iniziativa possibile grazie ad Intimissimi e Ovat Campagnari S.R.L., leader nella raccolta e nel recupero di materiali. Perchè non provarci? Dal 18 ottobre a 30 novembre, in tutti punti vendita Intimissimi d’Italia (tranne i negozi di Livigno) saranno posizionati appositi contenitori pronti a ricevere vecchi reggiseni di qualsiasi marca, ognuno, valutato a 3 € a fronte dell’acquisto di un nuovo reggiseno.

Grazie al riciclo dei vecchi reggiseni verrano poi prodotti pannelli isolanti e fono assorbenti, per sconfiggere l’inquinamento acustico e assicurare eccellenti performance di insonorizzazione acustica. A breve, una campagna stampa e tv Intimissimi che vanterà il merito del pogetto “SUPERVALUTIAMO E RICICLIAMO I TUOI REGGISENI“. E.L.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Intimissimi ricicla i tuoi reggiseni!!!Intimissimi ricicla i tuoi reggiseni!!!
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp