Il tempo non sarà più lo stesso con Nava e “design your time”

Al nuovo evento milanese “design-in-the-city” Nava presenta il proprio stile puntanto all’orologeria da polso con quattro modelli minimalisti ma pur sempre estrosi e ironici. Così come l’azienda ha sempre giocato con il tempo, interpretato ogni volta dalla parte più dimamica del design italiano e internazionale, gli orologi disegnati da Denis Guidone giocano con le linee […]

Al nuovo evento milanese “design-in-the-cityNava presenta il proprio stile puntanto all’orologeria da polso con quattro modelli minimalisti ma pur sempre estrosi e ironici. Così come l’azienda ha sempre giocato con il tempo, interpretato ogni volta dalla parte più dimamica del design italiano e internazionale, gli orologi disegnati da Denis Guidone giocano con le linee e le forme geometriche, alternando bianchi e neri, linne rette a linee curve, creando pezzi unici e curiosi che non passano di certo inosservati.

Dal redesign di un noto orologio da tavolo nasce ORA, rapresentazione di una rivoluzione nel linguaggio grafico in quanto due tagli netti rompono la classica e convenzionale rotondità del quadrante, creando un’allegorica imperfezione senza alterare la leggibilità del tempo.

Da qui si va a ORA LATTEA, in cui già il nome ricorda il sistema solare qui rappresentato dalle due lancette, ossia cerchi di diverse dimensioni che girano attorno ad un stesso punto fisso.

Con TEMPO LIBERO già si rompe la lettura oraria a cui tutti siamo abituati, decentrando semplicemente la lancetta dei minuti, che col passare del tempo crea di coninuo forme geometriche nuove e innovative.

Infine si ha ORA UNICA, orologio decisamente anticonvenionale, in cui il nero del quadrante è interrotto solo da una linea bianca i cui estremi indicano ora e minuti, in una spirale che disegna il tempo con uno stile ironico e sempre nuovo. L.S.

Orologi da polso NavaOrologi da polso Nava

Commenti

comments